Max Cooper feat. Kathrin De Boer – Seed (Dir. Vincent Houzé)

Max Cooper ormai si sta facendo un nome come commissioner di qualità. La sua ricerca è coerente, puntando sempre in direzione dell’animazione astratta e generativa (date un’occhiata al suo canale Vimeo) come in questo ipnotico Seed, arricchito dalla bellissima voce di Kathin De Boer.

Vincent Houzé, invece, è un’artista parigino, di stanza a New York. I suoi lavori spaziano dai visual alle installazioni. Non sorprende, dunque, che in un’intervista di Adriana Herrera-Perhamus per New Inc, Houzé abbia dichiarato: «anche se l’esito conclusivo del lavoro era un video, mi sono concentrato sull’utilizzo e lo sviluppo di real-time tools, in modo da poterle riutilizzare in altri contesti».

Ahinoi, Max Cooper non ha ancora alcuna data in programma in Italia. Speriamo di poterlo apprezzare presto dal vivo, assieme ai visual dei suoi video, anche nel nostro paese.