Tag:

Zhu

Video narrativo e dalla struttura elaborata (si comincia dalla fine), capace di tenere ritmo e tensione per tutti i cinque minuti e mezzo di My Life, brano frutto della collaborazione tra il producer ZHU e i Tame Impala. Diretto da American Millennial ed Elliott Sellers, vede fra gli attori protagonisti Willow Smith, figlia di Will Smith.

Elliott Sellers dirige questo ambizioso dittico, che mette assieme due brani del produttore statunitense Zhu, Exhale e Stardust. Immersi in una natura dai colori manipolati, alcuni caratteri cinesi ci accompagniano per la prima parte del promo. Qui la protagonista è la ballerina Leiomy Maldonado, accompagnata nella coregorafia da altre due ragazze: pregnant, exhale, orphans e love i titoli dei “capitoli”.

 

Nella seconda parte, ci troviamo direttamente nella pancia della protagonista, al cospetto di un feto. Impossibile non ritornare con la mente ai Massive Attack (Teardrop, diretto da Walter Stern), ma anche a 2001: Odissea nello Spazio, ampiamente citato anche nella prima sezione.

Per la serie visioni da incubo ecco a voi tanti corpi umani gommosi (scarti di magazzino di Westwordl? Modelli di Barbie futuristici?) che si scontrano nel nero più assoluto, oppure formano ammassi informi che pulsano al ritmo di musica. Dreams, primo singolo della collaborazione tra il produttore Zhu e i Nero, è diretto da Elliott Sellers ed Erik Ferguson, addetto anche al lavoro di computer grafica, che qui la fa da padrone.

Questo sito usa dei cookies. Sapevatelo. OK Leggi di più