Category:

Nuovo video

È un po’ tutto racchiuso nella prima inquadratura, questo video che Anne Rose Holmer ha diretto per James Blake: il sole che si alza sulla terra, come visto dallo spazio, ben presto si rivela essere un faretto illuminando il pancione di Natalie Portman.

Uno dei tanti controluce di questo video girato in bianco e nero (più che altro nero), che racconta in modo intimo e poetico la maternità. Così facendo, Rose Holmer apre le lyrics ad una nuova interpretazione e soprattutto raggiunge un tono che neanche il falsetto e le basi di Blake potevano trasmettere.

Il nuovo video dei Moderat è un’avventura a 360° in un mondo animato, che ricorda la grafica dei videogiochi e dove tutto è in bianco e nero.

«Un adolescente ribelle è costretto a spaccarsi la schiena in un mondo distopico, raccogliendo cristalli in un ambiente vasto e grigio», si legge nella descrizione del video, «questo dono scintillante viene offerto ad una divinità tribale, che si trova in un tempio circondato da sentinelle che portano maschere di un verde raggiante. Inoltre, il ragazzo è costantemente minacciato da un esercito di droni».

L’idea di utilizzare un’estetica simile a quella dei videogame è venuta da Pfadfinderei, storico collaboratore dei Moderat per quanto concerne la comunicazione per immagini. Il video è stato poi realizzato dalla casa di produzione berlinese SEHSUCHT, con la regia e la sceneggiatur di Mate Steinforth.

produced by SEHSUCHT Berlin
Jessica Zittlau, Christian Zschunke, Konrad Weser, Juliette Viger, Christoph Strohfeld, Mate Steinforth, Florian Panzer, Christopher Lenz, Oliver Latta, Saskia Kretzschmann, Hannes Denker, Benjamin Broschinski
written and directed by Mate Steinforth
initial concept, co-art direction and graphics by Pfadfinderei
SFX by Volker Pannes / Shakeup

Il rapper estone Tommy Cash aveva scoinvolto gli spettatori di mezzo mondo con Winalto, il suo precedente video. Ora è tornato con un altro video decisamente NSFW dove fa vedere del sesso ovunque: il pervertito è lui o siamo noi?

Una strana, ma convincente forma di terapia di gruppo viene inscenata nel nuovo video di James Mabbett aka Napoleon IIIrd. The Scrape è lungo oltre 7 minuti, quasi tutti in slow motion (vi ho avvisati) e la regia è di Paul & Simon Wade.

Il casco da saldatore È l’accessorio del 2017. Chi non vorrebbe averlo? Questo nuovo video di Dan Emmerson ruota attorno a questa idea. Inoltre, tre modelle con la fronte dipinta di nero appaiono in un campo da calcetto. Stilosissimo.

Il breve commento del regista raccolto da Promonews: «Questa frase di Darren (Cunningham, aka Actress, ndr), che riguarda anche il linguaggio della comunicazione e l’interpretazione, è stata l’ispirazione del video: “un’atmosfera traslucida che proviene da un paradigma in incognito, leggermente in bilico ma eternamente fissato”».

Oooooooook.

Questo sito usa dei cookies. Sapevatelo. OK Leggi di più