Author

Danilo Casto

Come già avvenuto in passato Francesco Lettieri firma il ritorno di Calcutta. Il video di Orgasmo racconta di quella che, scopriamo alla fine, essere stata una coppia. Infatti, il promo gioca sulle vicende paralle di un ragazzo e una ragazza, entrambi pensierosi, che sembrerebbero scambiarsi degli sms, in realtà destinatati a delle terze persone. Solo alla fine, dopo che i due avranno raggiunto il loro orgasmo con i rispettivi nuovi partner, ci sarà un incontro casuale che, di fatto, da un senso compiuto alla storia.

 

Il video di Gesù Cristo sono io,  nuovo singolo del giudice di X Factor Levante, è diretto da Zero e parla di violenza sulle donne:  la cantautrice, protagonista del video, si sente crocifissa, proprio come Gesù Cristo, in questo caso per via di una relazione infelice. Il continuo aprire di porte che conducono sempre nella stessa stanza potrebbe rappresentare la mancanza di coraggio e di forza necessaria per reagire. È solo verso la fine del video  che si nota una luce di speranza: Levante sembra quasi un nuovo Messia in terra, pronto ad aiutare tutte le donne costrette alla violenza.

Con queste parole, postate sul suo profilo Facebook,  Levante presenta il nuovo video: «Lungo tutto il brano è come se la donna di cui parlo stesse davvero spalle al muro, a testa bassa a fare i conti con un rapporto malato in cui mai avrebbe pensato di ritrovarsi. Racconto un microcosmo (il rapporto tra due amanti… che si trasformano in vittima e carnefice) che in verità è solo il riflesso di un macrocosmo che usa ancora, in questi tempi sempre meno moderni, trattare la donna come un essere inferiore. Gesù cristo sono io è il percorso di una donna che, attraversando una strada buia, si ritrova nei panni di un Cristo… e risorge. Non tappatevi le orecchie quando la verità grida più forte che mai».

Davide Spina cura la regia del video di Cimini. Il promo de La legge di Murphy, anticipato da numerosi spoiler ad opera di diversi artisti dell’indie italiano che si sono mostrati sui social con in mano un cartello con su scritto “La legge di Murphy è più forte di me”, si basa tutto sull’omonima teoria.

Il protagonista, interpretato da Renato Avallone, indossati i panni dell’uomo banana, ci mostra la routine giornaliera di tutte quelle persone che non godono di una sufficiente autostima e che si sentono, conseguentemente, perseguitati dalla sfortuna. Interessante la scena finale in cui intuiamo, grazie allo specchio, che forse non vi è nessuna persecuzione, ma semplicemente il tutto è dovuto ad una visione distorta di se stessi

Il duo Carlo Loforti & Alessandro Albanese firma la regia del nuovo video del folkloristico Alessio Bondì. Il promo del singolo “Di cu si” ha come protagonista una coppia di divertenti anziani in fuga da un qualcosa che, forse, altro non è che la tipica monotonia che ci affligge con l’avanzare dell’età. Infatti , il video è accompagnato da quella che sembra essere una filastrocca per bambini avente come tema il tipico gioco infantile del “ti rubo il nasino”. Curiosa la scelta di porre il cantautore dietro una tendina, come se questa fosse una barriera da varcare, che sembra proprio suggerire all’anziana coppia la fuga verso…la perduta infanzia.

Questo sito usa dei cookies. Sapevatelo. OK Leggi di più