A$AP Rocky – Babushka Boi (Nadia Lee Cohen)

Di ritorno dalle prigioni svedesi, A$AP Rocky si ripresenta sulle scene con un video corrosivo, che mette alla berlina la polizia e che scherza sul recente fatto di cronaca che lo ha visto protagonista. Al comando di una banda di rapinatori, il rapper e i suoi sodali saranno infine costretti a confrontarsi con un battaglione di polizia, i quali – metà maiali, metà uomini – armati di minuscole pistole ad acqua.

Un videoclip brutale, in cui però la violenza è edulcorata dallo stile grottesco tipico di Nadia Lee Cohen, fatto di colori saturi e riferimenti che spaziano dagli anni Cinquanta agli anni Settanta. Infine, l’azione fummetistica dei personaggi sublima la loro aggressività, cristalizzata com’è nelle maschere e nelle deformazioni prostetiche, che fungono da vera e propria signature della regista britannica.