Scratch Massive – Dancer in The Dark (Tristan Feres)

Girato in uno splendido 16mm, Dancer in the Dark ci mostra uno spaccato della vita di una ragazza non udente, che vive sola con la madre in un anonimo caseggiato alla periferia di Parigi. Sotto il beat dei Scratch Massive (impreziosito dalla voce di Maud Geffray), scopriamo a poco a poco la quotidianità della protagonista, tra amicizie e amori, nonché la passione per la danza. C’è spazio anche per momenti più surreali, come la distruzione di impianti stereo, ma non solo. Diretto da Tristan Feres.