The Hour – Mother (Ben Strebel)

«Volevo esaminare l’idea quasi utopica dell’anonimato di fronte ad una società impazzita dal nichilismo»: così Ben Strebel presenta il suo lavoro per i The Hour, collettivo inglese che fa della maschera e dell’anonimato uno dei suoi punti fondamentali.

In The Mother, un gruppo di persone mascherate e quanto più vario per età, genere, etnia e classe si ritrova sotto lo stesso tetto, dando vita ad un bizzarro rito collettivo che finisce per celebrare una nuova fratellanza.