Gomma – Tamburo (Beatrice Chima)

Un rugbista non muore mai… al massimo passa la palla, un aforisma che ben si adatta a questo lavoro diretto da Beatrice Chima, ormai sempre più legata agli artisti dell’etichetta indipendente V4V, in questo caso i Gomma, in procinto di pubblicare il loro atteso secondo album.

Tamburo è una canzone dedicata ad una rugbista, concittadina della band, scomparsa qualche anno fa, e proprio per questo, secondo i componenti del gruppo, il video vuole essere «la metafora di una corsa come fuga dal dolore, il tentativo di raggiungere una meta che in realtà non esiste e si arresta nel vuoto».

Le continue cadute della cantante nella clip sono le cadute di tutti i giorni, suggerendo che a volte è possibile rialzarsi e continuare a correre, magari spinti dalla voglia di raggiungere un obiettivo lontano, altre volte no. Il rischio peggiore però è raggiungere l’obiettivo e scoprire che si è trattata solo di una scusa per scappare dai problemi, realizzando a quel punto di non avere più le forze per alzarsi da terra.

Le riprese aeree, le location e il coinvolgimento emotivo della protagonista indicano un promo sicuramente sentito e per questo riuscito.