Classifiche 2018: La TOP 20 – ESTERO di Angelo Forzatti


20) Don Broco – Greatness (Benjamin Roberds)
Da Mad Max a Mel Brooks, citazionista e spassoso.



19) Delaurentis – A big part of a big sun (AB/CD/CD)
Quando si è sul set la differenza tra realtà e finzione diventa molto labile, si sa, ma fino a che punto?



18) Jarami – No Chance (Pensacola)
Tesoro mi si è ristretto il kebabbaro, un vero e proprio trip allucinato e allucinogeno.



17) Parcels – Withorwithout (Benjamin Howdeshell)
Milla Jovovich protagonista di un horror home invasion con plot twist finale in circa 6 minuti, serve altro?



16) Brodinski – Split (Pavel Brenner)
La durezza estetica spietata del miglior Nicolas Winding Refn legata a doppio filo con il ritmo martellante della musica.