Speciale X Factor 2018: tutti i videoclip

Si è conclusa ieri sera la dodicesima edizione di X Factor Italia. Senza troppe sorprese, ha vinto Anastasio, giovane rapper di Meta di Sorrento, il cui inedito La fine del mondo è già disco d’oro. Per quanto il format, il presentatore e giudici stiano dando preoccupanti segni di invecchiamento e/o totale inutilità (vedi Lodo Guenzi), mostrando il fianco ai segni del tempo, X Factor 12 ha avuto il pregio di proporre brani e stili musicali affatto scontati.

In questo speciale, ci concentriamo su uno spin-off del programma, ovvero i videoclip degli artisti arrivati fino alla semifinale. A incuriosirci è stata la scelta dei registi, per niente banale. La Fremantle, casa produttrice del programma, ha chiamato a sé Giacomo Triglia, Uolli, Bendo e Ground’s Oranges, che già conosciamo bene, oltre a Ludovico Di Martino ed Edoardo Palma, meno abituati al format ma già registi di un lungometraggio ciascuno.

Prima di procedere ad una breve analisi dei video, è doverosa una premessa. Dalle informazioni di cui siamo venuti a conoscenza, le condizioni di lavoro non sono state ideali, questo per usare un eufemismo. Oltre a dei budget ridotti – pare tra i 4 e i 9 mila euro -, le tempistiche della produzione quasi certamente non hanno permesso agli autori di esprimersi come avrebbero voluto.