Masamasa – Bilancia (Dario Sbattella)

Sentirsi a disagio con il proprio corpo è un problema piuttosto diffuso e in alcuni casi raggiunge anche forme piuttosto gravi, diventando una vera e propria patologia nota come dismorfofobia.

Il giovane rapper casertano Masamasa ha deciso di raccontare la sua esperienza, parlando del suo rapporto con il peso e l’alimentazione tramite il brano Bilancia, un modo per esorcizzare i propri complessi mettendosi completamente a nudo, raccontando qualcosa di strettamente personale e avendo il coraggio di condividerlo con gli ascoltatori.

Per trattare un argomento così delicato, senza banalizzarlo o renderlo eccessivamente didascalico, il regista Dario Sbattella (già autore dei precedenti lavori di Masamasa, Friendly e Contento) ha deciso di incentrare il video interamente sulla carnezoom ravvicinati dirigono l’obiettivo ora verso un torace intento a respirare ora verso un collo che si tende, inquadrando corpi maschili e femminili senza alcuna distinzione, mostrando soggetti a loro agio davanti alla videocamera e di conseguenza anche davanti ad uno specchio, un traguardo raggiungibile solo accettando la propria individualità, con i pregi e i difetti del caso.