LSD – Thunderclouds (Ernest Desumbila)

Thunderclouds è diretto dal catalano Enrest Desumbila (Sauvage.Tv) e rappresenta la sua seconda collaborazione col trio LSD, formato da Labirinth, Sia e Diplo. Se Audio riproponeva sostanzialmente la ripetizione edulcoarata della formula del fortunato Waflle House, qui siamo davanti ad un deciso passo avanti.

Il promo propone una piccola storiella: il trio di musicisti e l’imancabile Maddie Ziegler sono in viaggio su un caravan volante a metà strada tra quello di Balle Spaziali e il Castello Errante di myazakiana memoria. Viaggiano spediti in un cielo splendidamente reso nei colori, quando minacciare la serenità dell’equipaggio arriva però una forte perturbazione, mentre la Thundercloud del titolo è invece una piccola nuvoletta, quasi un pet disneyano, che accompagna i nostri fino a dove il cielo torna sereno.

La narrazione procede con qualche salto di troppo – probabilmente qualche parte della storia è stata tagliata in fase di postproduzione -, mentre l’art direction è inappuntabile, con una pregevole cura dei dettagli e un tono da fiaba perfettamente azzeccato e in tono con il brano.