Daniele Celona feat. Pierpaolo Capovilla – Shinigami (Bruno D’elia)

Bruno “Mezzacapa” D’elia (regista noto per i suoi lavori ricercati e piuttosto atipici per il panorama italiano, come Le case senza le porte dei Nadàr Solo o Salva Gente dei Marta sui Tubi), dopo il video de La colpa, torna a collaborare con Daniele Celona per promuovere il suo nuovo singolo, Shinigami.

Ambientato in una Torino surreale e onirica, la clip probabilmente è la parte iniziale di un progetto più esteso, dato che ci mostra le circostanze che portano al primo incontro dei due protagonisti e si conclude con un finale in realtà piuttosto aperto, in una maniera tale da ricordare anche nella storia, oltre che nella forma, il mondo videoludico a cui si ispira.

L’animazione in cel-shading infatti viene spesso utilizzata per realizzare i videogiochi, ma non solo, è una tecnica molto sfruttata anche negli anime giapponesi; non a caso lo shinigami del titolo letteralmente si traduce con divinità della morte ed è una figura piuttosto ricorrente in molte serie animate nipponiche, da Death Note a Bleach. La scelta di abbinare poi il solo colore rosso al binomio bianco/nero rimanda quasi automaticamente a Sin City, celebre fumetto di Frank Miller, chiudendo così il cerchio dei riferimenti a cui D’elia si è ispirato durante la realizzazione.