Queen of Jeans – U R My Guy (Queen of Jeans, Bob Sweeney)

Qual è la prima cosa che viene in mente quando si parla di majorette, squadre di football giovanili, bande musicali scolastiche e serenate dagli spalti di qualche stadio? Esatto, sono tutti cliché di un certo tipo di commedia romantica americana anni ’90, un genere che la band di Philadelphia Queen of Jeans ha deciso di omaggiare (assieme al regista Bob Sweeney, con cui avevano già collaborato per altre clip, ad esempio quella del brano More to Love), facendo la parodia più o meno dichiarata di una precisa scena tratta da uno dei film più rappresentativi di questo filone, ovvero 10 cose che odio di te.

Il video/parodia mantiene le stesse caratteristiche della scena originale, coreografia scoordinata e inseguimento comico finale con la polizia compresi, ma con un paio di sostanziali e divertenti differenze: innanzitutto nel ruolo che fu dell’attore Heath Ledger troviamo invece la cantante della band, Miriam Devora, che sembra rivolgere le sue attenzioni verso il capitano della squadra (come il titolo della canzone U R My Guy suggerirebbe). Ed è qui che troviamo la seconda variazione, cioè il colpo di scena finale: in realtà la dichiarazione d’amore non è diretta al capitano bensì ad una sua compagna di squadra, ribaltando così nuovamente la prospettiva.

Un finale simile, d’altronde, era assolutamente lecito aspettarselo da una band che ha fatto della lotta per l’identità sessuale una parte fondamentale della propria immagine: il nome stesso del gruppo altro non è che la trasformazione al femminile di una vecchia insegna, decisamente maschilista, che sponsorizzava un negozio di jeans a Philadelphia.