Young Fathers – Holy Ghost (Oscar Hudson)

Altro notevole videoclip per il trio scozzesse Young Fathers. E non poteva essere altrimenti, visto il regista: Oscar Hudson. Girato in qualche sperduta collina scozzese, Holy Ghost è un interessante esperimento sulle potenzialità espressive della videosorveglianza.

Come ha spiegato infatti il regista a Promonews, «il video è stato girato con una videocamera di sorveglianza termica a lungo raggio, un tipo di macchina generalemente usato nell’esercito per la sicurezza dei confini o in altre operazioni non-amichevoli in zone di guerra, che comportano l’individuazione di persone distanti».

«Non volevo usare la camera solo per la sua estetica inquietante, né fare un miscuglio di esperimenti sul genere caldo-freddo – prosegue Hudson -. Entrambi questi aspetti sono importanti, ma ero interessato soprattutto alla portata e alla funzionalità della camera in quanto strumento di sorveglianza. Pertanto abbiamo lavorato in modo che questo aspetto risultasse al centro del linguaggio e della narrativa della clip – così la camera stessa diventa un personaggio come il suo operatore e noi abbracciamo completamente i suoi movimenti elettronici e le oscillazioni continue».