Else – Sonora (Antoine Paley)

Lo stratagemma del serial killer che “utilizza” i volti delle proprie vittime è piuttosto usato nel mondo del cinema e delle serie televisive: il più famoso tra loro è sicuramente Leatherface della saga Non aprite quella porta, ma l’esempio più recente è sicuramente in Game of Thrones dove è stata introdotta un’intera setta di assassini, chiamati Uomini senza volto, che ha fatto di questa tecnica un vero e proprio marchio di fabbrica.

Il regista parigino Antoine Paley ha deciso di sfruttare l’idea per realizzare il videoclip di Sonora, primo singolo del duo francese Else, tratto dal loro nuovo ep in uscita a breve. La promo inizia dalla fine della storia, con il protagonista che festeggia all’alba sopra un tetto, dando fuoco alle maschere utilizzate durante la notte precedente e spogliandosi -letteralmente- delle vite che ha impersonato.
Scopriamo infatti che ha passato la notte uccidendo tre ragazzi diversi proprio sotto gli occhi dell’altra metà delle rispettive coppie, probabilmente solo per la voglia di interpretare in seguito la parte delle persone appena assassinate.

La trovata più interessante del video consiste nella scelta del modo con cui rappresentare i volti delle prede del killer: infatti è stato scelto di utilizzare al posto di costose maschere in lattice o pacchiani effetti digitali, delle fotografie stampate su carta da ritagliare tipo maschere di carnevale per bambini.