Sigrid – Focus (Moth Studio)

Cosa succede all’interno del nostro corpo quando finisce una relazione? Questa è la domanda da cui è partito lo studio di animazione londinese Moth (alla sua prima esperienza nel mondo delle clip musicali ma premiato più volte per i suoi lavori realizzati tra gli altri per il New York Times, la CNN, il Guardian e Facebook), quando la cantante norvegese Sigrid ha chiesto loro di realizzare il video di Focus.

Il risultato è un bellissimo corto animato, che mixa sapientemente varie tecniche di animazione, in cui vediamo i ricordi dolorosi trasformarsi in colorate forme geometriche astratte e iniziare un viaggio attraverso alcuni organi del corpo.  Cuore, cervello, intestino e occhi lottano con questi ricordi per espellerli, col solo risultato di frammentare tutto in mille pezzi danneggiandosi da soli, fino a quando non capiscono che invece la cosa migliore da fare è assorbirli per rafforzarsi, trasformando un’esperienza negativa in una risorsa da cui ripartire.

«Per contrastare la natura sensibile e dolce della canzone, ci siamo immaginati questo scenario audace, frenetico ma al tempo stesso tenero, che ci ha permesso di esplorare l’esperienza universalmente conosciuta della rottura, attraverso una serie di reazioni corporee.» hanno dichiarato i registi al sito Directors Notes, dove è possibile osservare anche alcuni dettagli della lavorazione.