Liberato – Intostreet (Francesco Lettieri)

Intostreet è il sequel di Tu t’e scrudat’ ‘e me, dove ritroviamo gli stessi personaggi un anno dopo. La coppia che si formava in quel video, oggi non esiste i più, ma i due ancora si cercano tra un messaggio vocale e l’altro. Francesco Lettieri gioca ancora con le false aspettative, illudendo lo spettatore circa il prossimo passo della trama – un po’ come in Orgasmo, clip girata per Calcutta -, con un ultimo twist plot davvero convincente.

Al di là del divertente gioco di referenze interne (la storia raccontata si conclude il 9 maggio), la parte narrativa è inframezzata come sempre dalle apparizioni del misterioso Liberato, la cui identità continua a rimanere celata. E come sempre anche Napoli e il suo paesaggio sono esaltati, soprattutto con scorci inediti o comunque meno stereotipati, senza però negarsi qualche splendida inquadratura da cartolina.