Jay-Z – Moonlight (Alan Yang)

Ancora livelli altissimi per i video che accompagnano l’ultima uscita discografica di Jay-Z. Come per la moglie Beyoncé, c’è ormai da credere che ogni traccia avrà il suo corrispettivo audiovisivo.

Moonlight -diretto da Alan Yang – mette in mostra un episodio di Friends in un universo alternativo, dove il cast è all black: una bella trovata postmoderna, che mette ancora in discussione la supposta emancipazione degli afroamericani.

Il protagonista – il Ross nero – sembra rendersi conto di essere intrappolato in una società “bianca”. Esce dunque dal set, dal ruolo in cui è costretto per emanciparsi (ovvero, fare il bianco), apre una porta immaginaria che dà su un prato e si siede su una panchina, godendo il chiaro di luna.