I migliori videoclip di Aprile 2017

Tanta varietà, tanta bellezza e anche un bel pezzo di Italia nella nostra consueta selezione mensile. Dal ritorno di Bjork al nuovo singolo di Kendrick Lamar; dalla Spagna dei Guadalupe Plata e dei NYSU all’Olanda di Mark Lotterman e la Frania di Alice Saey.

Nel mezzo anche il video interattivo dei Naive New Beaters, le avventure dei rumoristi di Between Leos (di Jeremy Collins per gli Small Black). E ancora l’energico Lights Out che The Sacred Egg ha diretto per i Royal Blood o la divertente commedia messa in piedi da Lil Dicky e Tony Yacenda in Pillow Talking; il ritorno di Bonobo, con un’altra commissione di tutto rispetto, e quello di Paul Thomas Anderson con un bellissimo video performance.

Capitolo Italia: oltre al bel lavoro portato avanti da Tommaso Cassinis e Crudo Volta (leggi qui la nostra intervista) con Symo e la cover di L’Amore Non Ha Padroni, segnialiamo il “solito” Francesco Lettieri con Del Verde per l’amico Calcutta, il ritorno dei Baustelle con un bel video diretto da Tommaso Ottomano e la sorpresa Andrea Laszlo De Simone.

Tutto bello, anzi bellissimo. Ci sono però due video che si stagliano sopra tutti gli altri. Si tratta dell’epico Truth diretto da AG Rojas per un ispiratissimo Kamasi Washington (leggi qui la nostra recensione) e il ritorno di Young Replicant che per gli alt-J realizza un Romeo & Giulietta messicano semplicemente da pelle d’oca.

Bjork – Notget VR (Warren Du Preez & Nick Thornton Jones)
Mark Pritchard feat. Bibio – Give It Your Choir (Emmanuel Adjei)
Guadalupe Plata – Qué He Sacado Con Quererte (NYSU)
Small Black – Between Leos (Jeremy S. Collins)
Symo – L’Amore Non Ha Padroni (Tommaso Cassinis)
Parisi feat. RZA – No Refuge (Ben Strebel)
Kamasi Washington – Truth (AG Rojas)
Lil Dicky – Pillow Talking (Tony Yacenda)
alt-J – 3WW (Young Replicant)
Calcutta – Del Verde (Francesco Lettieri)
Royal Blood – Lights Out (The Sacred Egg)
Hercules & Love Affair feat. Faris Badwan – Controller (Rei Nadal)
Kendrick Lamar – DNA (Nabil, The Little Homies)
Naive New Beaters – Words Hurt (Romain Chassaing)
Petra Glynt – This Trip (Mitchell Stafiej)
Isaac Gracie – Reverie (Clara Aranovich)
HAIM – Right Now (PT Anderson)
Baustelle – Il Vangelo di Giovanni (Tommaso Ottomano)
Slowdive – Sugar for the Pill (in/out)
Bonobo feat. Innow Gnawa – Bambro Koyo Ganda (Stylewar)
Andrea Laszlo De Simone – Vieni a salvarmi (Gabriele Ottino, Andrea Laszlo De Simone)
Mark Lotterman – Happy (Alice Saey)

Leggi anche:

Il video remake: Laioung e Clementino
La trilogia “Walls” dei Kings of Leon spiegata da Youtube